lunedì 5 dicembre 2022    Registrazione  •  Login
 
   
 
   
   
   
 
 
     
 
   Utenti On Line Riduci
Iscritti Iscritti:
L'ultimo utente Recente: ThurmanGauth
Nuovi utenti di oggi Nuovi utenti di oggi: 36
nuovi utenti di ieri Nuovi utenti di ieri: 41
Utenti contati Complessivamente: 8776

Persone Online Persone Online:
Visitatori Visitatori: 3
Membri Iscritti: 0
Totale Totale: 3

Online adesso Online Adesso:
 
 
     
     
 
   GRUPPO LITURGICO VIRTUALE Riduci

Con questa sezione del sito vorrei proporre un momento di condivisione, in cui ciascuno di noi da ogni Lunedì, a partire dalla Parola della Domenica successiva, possa mettere in comunione meditazioni, segni, modalità celebrative ecc...
Un gruppo liturgico virtuale che ci potrà aiutare nelle preparazione delle nostre liturgie.
Nella colonna a destra troverete un link dove potete scaricare un file in formato word dove troverete la lturgia della Parola della Domenica con i riferimenti incrociati per ciascuna lettura e l'orazione colletta.
Spero nella partecipazione di tutti per poter trovare nella condivisione gli aiuti necessari per preparare insieme delle liturgie sempre più belle.
Per poter inserire i vostri commenti, dopo esservi loggati o registrati, scorrete la pagina fino alla finestra "COMMENTI/MEDITAZIONI" cliccare su "Aggiungi nuovo annuncio" e scrivere la vostra meditazione.

 
Stampa    
     
     
 
   COMMENTI/MEDITAZIONI Riduci
Domenica 17.10.2010(PRIMA LETTURA (Es 17,8-13)(SECONDA LETTURA (2Tm 3,14-4,2) VANGELO (Lc 18,1-8) - sabato 16 ottobre 2010

Commento
Cristo si definisce di fronte ad un mondo diviso in due: quello degli oppressori senza Dio e senza cuore, e quello degli oppressi senza protezione. Egli scopre un peccato: il peccato sociale, più forte che mai, antico quanto l’uomo; ed egli lo analizza in profondità nell’ingenuità di una parabola dalla quale trae un duplice insegnamento. Quello del clamore che sale verso Dio gridando l’ingiustizia irritante in una preghiera fiduciosa e senza risentimento, tenacemente serena e senza scoraggiamenti, con la sicurezza che verrà ascoltata da un giudice che diventa il Padre degli orfani e il consolatore delle vedove. D’altro canto, Gesù stesso prende posizione, rivoltandosi come una forza trasformatrice dell’uomo su questa terra deserta di ogni pietà, per mezzo della risposta personale della sua propria sofferenza, agonizzante, in un giudizio vergognoso, senza difesa e senza colpa. Neanche lui ! viene ascoltato, ma si abbandona ciecamente a suo Padre, dalla sua croce, che ottiene per tutti la liberazione. La sua unica forza viene dal potere di una accettazione, certa, ma profetica, denunciante. Ci chiede, dalla sua croce: quando ritornerò a voi troverò tutta questa fede, che prega nella rivolta?

 maggiori informazioni ...

"23 Aprile 1999" - martedì 19 maggio 2009
Dieci anni son passati dal quando l'Arcivescovo della diocesi di Cagliari Monsignor Ottorino Alberti
istituì i primi accoliti al servizio della Chiesa locale.
Quella stessa sera, 23 Aprile del 1999, furono presentati alla comunità parrocchiale del SS. Salvatore (Opera San Luigi Orione) di Selargius da Don Ignazio Francesco Corriga (parrocco protempore), i primi accoliti della parrocchia : Giovanni Contu, Antonio Fanni, Carlo Pibiri (oggi Diacono permanente). A distanza di tempo altri amici si sono aggiunti al terzetto: Gigi Nonnis, Gesualdo Olla, Ignazio Cardia, ed altri sono in cammino per accrescere la comunità, Demetrio, Massimo.

Tantissimi auguri a Giovanni Contu e a Don Carlo Pibiri.

Tonino Fanni Selargius maggiori informazioni ...

Quell'indimenticabile sedici aprile 2009 - venerdì 17 aprile 2009
Quella svoltasi a Nola è stata un'esperienza liturgica e spirituale indimenticabile.
Lo Spirito Santo ha soffiato su di noi e le nostre comunità. S. E. mons. Beniamino Depalma, ha istituito accoliti pressso il Duomo di Nola i miei carissimi amici Pietro Miolla della Parrocchia di San Pietro Apostolo di Pomigliano D'Arco, e Honorè Dessi della Parrocchia Maria Santissima del Rosario di Pomigliano D'Arco. Ringrazio il Signore per questo gran dono  maggiori informazioni ...

Oggi è il grande giorno - giovedì 16 aprile 2009
Oggi 16 Aprile 2009 alle ore 19,00 nella Cattedrale di Nola il Vescovo Padre Beniamino De Palma verrò istituito Accolito insieme a Ciro Annarumma della Parrocchia di San Francesco de Paola e come lettorato Mario Coppola della stessa mia Parrocchia di San Pietro Apostolo in Scafati( SA ) è una gioia che Lui ci ha chiamati a Servire Grazie Signore.  maggiori informazioni ...

 
Stampa