lunedì 5 dicembre 2022    Registrazione  •  Login
 
   
 
   
   
   
 
 
     
 
   Utenti On Line Riduci
Iscritti Iscritti:
L'ultimo utente Recente: ThurmanGauth
Nuovi utenti di oggi Nuovi utenti di oggi: 35
nuovi utenti di ieri Nuovi utenti di ieri: 42
Utenti contati Complessivamente: 8776

Persone Online Persone Online:
Visitatori Visitatori: 3
Membri Iscritti: 0
Totale Totale: 3

Online adesso Online Adesso:
 
Stampa    
     
     
 
   L'icona ricordo... Riduci

iconaf.jpg

iconar.jpg

 
Stampa    
     
     
 
   Mi presento... Riduci

accolito.jpg

Mi chiamo Salvatore Sillitti, presto il mio servizio pastoralele presso la Parrocchia N.S. di Lourdes della Diocesi di Trapani.

Nell'anno giubilare del 2000 mi è stato proposto di iniziare un cammino con un gruppo di altri fratelli per prepararmi al ministero istituito dell'accolito. Infatti, in quell'anno nella mia diocesi, il nostro vescovo (Mons. Francesco Miccichè) espresse il desiderio che si costituisse un gruppo di laici, accompagnati da una guida spirituale, che si preparasse a vivere in modo stabile i ministeri istituiti del lettorato e dell'accolitato volendone valorizzare pertanto la loro funzione, in modo tale che i suddetti ministeri non venissero visti solo come una tappa verso il sacerdozio o verso il diaconato, ma essenziali per la loro funzione all'interno della Chiesa. Io accolsi la "chiamata" e intrapresi questo cammino con altri fratelli, con i quali ho condiviso una esperienza bellissima di vita ecclesiale, sotto la guida spirituale di don Alberto Genovese e del diacono Girolamo Marcantonio. Dopo quattro anni di studi e di crescita spirituale il 25 ottobre 2004 venivo istituito Accolito dal Vescovo della nostra diocesi Mons.Francesco Miccichè.

Ringrazio il Signore per questo momento di grazia che ho vissuto e per la possibilità che quotidianamente mi offre di poterlo servire nella sua Chiesa.

Salvatore Sillitti

 
Stampa    
     
     
 
   IFrame Riduci
 
Stampa    
     
     
 
   La benedizione... Riduci

Padre clementissimo,

che per mezzo

del tuo unico Figlio,

hai messo l’Eucaristia

nelle mani della Chiesa,

benedici questi tuoi figli

eletti al ministero di accoliti.

Fa’ che, assidui

nel servizio dell’altare,

distribuiscano fedelmente

il Pane della Vita

ai loro fratelli

e crescano continuamente

nella fede

e nella carità

per l’edificazione

del tuo Regno.

 

 
Stampa